image

Ente accreditato alla Regione Lombardia
per i servizi alla Formazione

image

image
UNI EN ISO 9001:2015

Ente certificato per la "Progettazione ed Erogazione
Corsi di Formazione Professionale Online ed in Aula".

Certificazioni

Accademia Formalia è Centro di Formazione Accreditato (CFA) AiFOS

L'Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro, AiFOS, è una Associazione, rappresentativa a livello nazionale, riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico quale Associazione Professionale che rilascia l’ Attestato di “Qualità e Qualificazione professionale dei servizi prestati”  ai propri iscritti.
 

In qualità di CFA, Accademia Formalia è in grado di erogare corsi per la sicurezza sui luoghi di lavoro a marchio AiFOS e rilasciare Attestati avente valore legale. Per maggiori informazioni

La formazione del Dirigente

Durata: 16 ore

Piano didattico

  • Programma Formazione Dirigenti
    Allegato
  • Sistema pubblico prevenzione
    LO Scorm
  • Introduzione Giuridico Normativa
    LO Scorm
  • Legislazione 626 a 81

    Argomenti trattati:

    - L'origine ed i principi base del Decreto Legislativo n° 626 del 1994

    - I limiti del Decreto Legislativo n°626

    - La promulgazione del Decreto Legislativo n° 81 nel 2018

    - Il Decreto Legislativo n° 106 del 2009

    LO Scorm
  • I soggetti della sicurezza

    Argomenti trattati:

    • Obblighi delegabili e non delegabili del Datore di lavoro

    • Ruolo e obblighi del Dirigente e Preposto

    • Che cosa deve fare e che cosa non deve fare il Lavoratore

    • Ruolo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

    • Ruolo del Medico competente

    • Servizio di Prevenzione e Protezione

    • Addetti alle emergenze

    LO Scorm
  • Delega funzioni

    Argomenti trattati:

    - Breve analisi della delega

    - L'istituto della delega

    - Le condizioni della delega

    - La sub-delega

    - Gli obblighi non delegabili

    LO Scorm
  • Responsabilita' civile e penale
    LO Scorm
  • Legge 231

    Argomenti trattati:

    - Il D.Lgs. n° 231/01 e la responsabilità amministrativa

    - Soggetti destinatari

    - I reati presupposto

    - Le sanzioni

    - L'esclusione della responsabilità amministrativa

    - I modelli organizzativi di gestione e controllo

    - Caratteristiche 

    - Obblighi del modello 

    - Imodelli di organizzazione della sicurezza

    - Organizzazione e gestione della sicurezza

    - L'apparato sanzionatorio

    LO Scorm
  • Sistemi di qualificazione delle imprese
    LO Scorm
  • Dispense modulo 1 Dirigenti
    Allegato
  • Test finale - modulo 1 - dirigenti
    Il test  viene superato con un minimo di 7 risposte corrette.
    Hai a disposizione 3 tentativi.
    Una volta avviato il test non può essere chiuso senza aver completato tutte le risposte.
    Test
  • Introduzione Gestione
    LO Scorm
  • Modelli di organizzazione e gestione
    LO Scorm
  • Organizzazione tecnico amministrativa
    LO Scorm
  • Gestione emergenze
    LO Scorm
  • Vigilanza Dirigenti
    LO Scorm
  • RSPP
    LO Scorm
  • Dispense modulo 2 Dirigenti
    Allegato
  • Test finale - modulo 2 - Dirigenti

    Il test  viene superato con un minimo di 7 risposte corrette.
    Hai a disposizione 3 tentativi.
    Una volta avviato il test non può essere chiuso senza aver completato tutte le risposte.

    Test
  • Introduzione valutazione

    Argomenti trattati:

    • Percezione del rischio

    • Stress da lavoro correlato

    • Valutazione dei rischi

    • DVR e DUVRI

    • Misure e tecniche procedurali

    • Incidenti e infortuni mancati

    • DPI

    • Sorveglianza sanitaria

    LO Scorm
  • Percezione del Rischio

    In questa unità verranno trattati i seguenti argomenti:

    • I concetti relativi alla percezione del rischio
    • Il significato di pericolo, danno, probabilità e rischio
    • Alcuni esempi di valutazione dei rischi
    • La prevenzione e la partecipazione
    LO Scorm
  • Stress

    Argomenti trattati:

    • Definizione di stress

    • Stress positivo e stress negativo

    • Tipi di stress

    • Stress lavoro correlato

    • Principali cause dello stress lavoro correlato

    LO Scorm
  • Valutazione dei rischi

    Argomenti trattati

    • Come attuare il miglioramento progressivo e continuo

    • Come eliminare o ridurre i rischi

    • Come prevenire i danni

    • Come mantenere nel tempo i li velli di sicurezza

    • Come confrontare, a distanza di tempo, i progressi compiuti

    LO Scorm
  • DVR e DUVRI

    Argomenti trattati:

    • Il documento della valutazione dei rischi

    • Contenuti del DVR

    • Aggiornamento e rielaborazione

    • Il Documento Unico della Valutazione dei Rischi Interferenti

    • Esempi di interferenze

    • Contenuti del DVRI

    • Compiti e responsabilità

    LO Scorm
  • Misure tecniche procedurali

    Argomenti trattati:

    • Le misure generali di tutela

    • Le misure tecniche

    • Le misure organizzative

    • Le misure procedurali

    • Il piano di miglioramento

    LO Scorm
  • Incidenti e infortuni mancati

    Argomenti trattati:

    • Incidenti ed infortuni

    • I "quasi incidenti"

    • La rilevazione e le analisi

    • Scheda di segnalazione

    LO Scorm
  • D.P.I.

    Argomenti trattati

    • Dispositivi di protezione colletiva e individuale

    • DPI e obblighi dei soggetti della sicurezza

    • Tipologie dei DPI

    • Valutazione dei DPI

    • Segnaletica

    LO Scorm
  • Sorveglianza sanitaria

    Argomenti trattati:

    • La medicina del lavoro

    • Le malattie professionali

    • Il protocollo sanitario

    • Le visite mediche

    • Il giudizio del Medico competente

    • I compiti del Medico competente

    LO Scorm
  • Dispense modulo 3 Dirigenti
    Allegato
  • Test modulo 3 Dirigenti
    Il test  viene superato con un minimo di 7 risposte corrette.
    Hai a disposizione 3 tentativi.
    Una volta avviato il test non può essere chiuso senza aver completato tutte le risposte.
    Test
  • Dirigente

    Argomenti trattati:

    • Il Datore di lavoro e il Dirigente

    • Gli obblighi congiunti del Datore di lavoro e del Dirigente

    • La formazione e l'aggiornamento del Dirigente

    LO Scorm
  • Informazione, formazione, addestramento

    In questa unità verranno trattati i seguenti argomenti:

    • Definizione di informazione
    • Definizione di formazione
    • Definizione di addestramento
    • La formazione delle figure della sicurezza
    LO Scorm
  • Comunicazione

    Argomenti trattati:

    • Che cos’è la comunicazione?
    • Struttura della comunicazione: emittente, messaggio, codice, canale, destinatario, contesto, feedback
    • I livelli della comunicazione
    • Gli assiomi della comunicazione
    • La comunicazione interna all’azienda: aspetti rilevanti, strumenti, cosa fare
    LO Scorm
  • Le dinamiche di gruppo

    Argomenti trattati

    • Le definizioni di "gruppo"

    • La dinamica di gruppo

    • L'action-research

    • Lo schema di Johari

    LO Scorm
  • RLS nomina, elezioni

    Argomenti trattati:

    • Chi è il Rappresentante dei lavoratori

    • Elezione o designazione

    • Le tipologie di Rappresentanti

    • La formazione del Rappresentante

    • L'attribuzione ed i diritti

    • Gli organismi paritetici

    LO Scorm
  • Consultazione e partecipazione RLS

    Argomenti trattati:

    • L'importanza della consultazione

    • Lo svolgimento della consultazione

    • Datore di Lavoro e Dirigente

    • Esempi di consutazione del R.L.S.

    LO Scorm
  • Dispense modulo 4
    Allegato
  • Test modulo 4 Dirigenti
    Il test  viene superato con un minimo di 7 risposte corrette.
    Hai a disposizione 3 tentativi.
    Una volta avviato il test non può essere chiuso senza aver completato tutte le risposte.
    Test

Destinatari

Dirigenti

Finalità formative

Il corso di formazione per Dirigenti risponde alle richieste normative e si propone di fornire ai partecipanti una formazione inerente gli ambiti giuridici e normativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro ,approfondendo la gestione e l’organizzazione in azienda della salute e sicurezza sul lavoro. Il corso si propone infine di trasmettere ai Dirigenti le basi per una “cultura della sicurezza sul lavoro”.

Attestato di frequenza

Ogni partecipante riceverà, previo sostenimento di un test superato con esisto positivo, un attestato valido, ai sensi dell’Accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011, su tutto il territorio nazionale. La documentazione verrà tramessa, su supporto informatico, personalmente a ciascun utente che, potrà scaricare direttamente dalla piattaforma sia l’Attestato che il Libretto Formativo del Cittadino.

Contenuti del corso

  • Modulo “Giuridico-Normativo”
  • Modulo “Gestione ed Organizzazione della sicurezza
  • Modulo “Individuazione e Valutazione rischi”
  • Modulo “Comunicazione, Formazione Consultazione dei lavoratori”
EUR 244,00
Crediti formativi