logo formalia
 

METODO EROGAZIONE CORSO


corso_live.png

Tipologia del corso

 

Audio, Video e Testuale

Verranno fornite slide attinenti le lezioni ed esercitazioni.

Software utilizzato: ZOOM, che sarà gratuito per i partecipanti.

registrazione.png

Registrazione della lezione

 

Al termine del Corso la lezione registrata rimarrà disponibile nella tua Area Riservata

download-allegato.png

Allegati del corso

 

Materiale didattico interamente scaricabile anche in formato Pdf.

image

Test di verifica dell'apprendimento

 

Test di esame finale, con domande a risposta multipla,
sempre online

image

Attestato di Frequenza e Profitto

 

Attestato scaricabile direttamente dalla propria area riservata.

Approfondisci qui le nostre certificazioni

 

PROGRAMMA DEL CORSO


Programma del corso

Conosciamo con questa lezione le basi dello storytelling:

  • Lo storytelling canvas
  • Racconti vs Story
  • Da dove iniziare?
  • L’architettura della tua storia
  • Esercitazioni

Andiamo a fondo nella tecnica dell’uso dello storytelling e lo mettiamo in pratica:

  • Il pensiero narrativo
  • Immedesimazione e risonanza
  • Sviluppo delle competenze principali: Story architecture - Story writing - Story visualizing - Story media design
  • Le 5 costanti dello storytelling
  • Esercitazioni

Approfondiamo lo schema di riferimento per essere efficaci nel nostro storytelling:

  • Approfondimento delle 5 costanti:
    • La story: qual è il racconto vero e proprio?
    • Lo Storylistener: chi è il lettore del racconto?
    • Il set: qual è il contesto in cui è ambientato il racconto?
    • Lo show: quali sono le modalità con cui e per cui il racconto viene svolto, cioè la forma dell’esibizione culturale che si sceglie di fare?
    • Lo Storyteller: chi è il portatore di storie che influenza con le sue competenze l’esito della story experience?
  • Il trio freudiano
  • Lo schema narrativo canonico
  • Esempi ed esercitazioni

DOCENTI


francesca-magistroni.jpg

 

Dr.ssa Francesca Magistroni
Attrice, Musicista, Professional Coach
 

 

Mi sono formata tra l’Università di Economia e Commercio, laureandomi a pieni voti presso l’Università “Bocconi” di Milano, il Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano, in cui mi sono laureata in Flauto Traverso, e diverse Scuole di Teatro e Danza italiane, approfondendo il linguaggio della voce e del corpo.

 

Mi sono poi dedicata a diverse attività, soprattutto nei settori del marketing, comunicazione, della consulenza aziendale, dell’organizzazione e dello spettacolo dal vivo.  Ho lavorato molti anni come consulente aziendale portando avanti progetti di formazione in team e individuali. Oggi queste attività si incontrano nelle proposte di formazione aziendale e crescita personale di Arte Connessa.

 

Il mio lavoro consente a ciascun partecipante di completare un proprio percorso individuale seppur all’interno di un obiettivo collettivo aziendale. Il linguaggio artistico induce un forte coinvolgimento dei partecipanti, e questo consente loro di mantenere una elevata soglia di attenzione e motivazione, ottimizzando la resa dell’apprendimento.

 

alessandro-stellacci.jpg

 

Docente Stellacci Alessandro
Regista, Attore, Professional Coach
 

 

Mi occupo di formazione e consulenza aziendale, coaching e crescita personale da 15 anni.

 

Attraverso il Teatro, applicando le metodologie tipiche dell’arte in ambito formativo, organizzativo, comunicativo e promozionale all’interno delle aziende.

 

A livello personale, utilizzando il linguaggio artistico in percorsi personali e di gruppo per migliorare la comunicazione, la relazione, l’ascolto, l’utilizzo del corpo e dello spazio. Sono convinto infatti che l’approccio teatrale, unitamente a elementi di PNL e di psicologia cognitiva, emozionale e relazione, abbia un forte impatto perché coinvolge anche sul piano emotivo e comportamentale, andando ben oltre il solo impatto nozionistico e cognitivo.

 

Sono sempre stato affascinato dalle persone, dal loro potenziale, da cosa sono in grado di esprimere, per questo ho scelto di essere un formatore.

 

Lavorare in team è rispetto delle qualità e delle caratteristiche dei singoli, differenza come opportunità. Essere in formazione ci mostra le occasioni che sono già tra le nostre mani.

 

EUR 80,00

Prima di iscriverti permettici di riconoscerti:
Oppure:

 

OGNI LEZIONE HA LA DURATA DI 2 ORE.

 

DURATA TOTALE: 6 ORE

 

Ogni edizione partirà al raggiungimento di minimo 3 partecipanti.

FAQ

Raccontare significa farsi venire una buona idea attorno alla quale creare un sistema di elementi capaci di lavorare in armonia, poiché insieme costruiscono la struttura del nostro messaggio e quindi il valore del nostro contenuto.

 

Senza la forza di una buona idea, non solo non esistono forme o strumenti di storytelling: non esistono comunicazione né racconto.

 

Saper governare le meccaniche narrative è una consapevolezza necessaria per dare forza alle nostre idee che sono il centro da cui partire. 

 

In questo corso esploreremo i passaggi necessari per la creazione di un contenuto di valore capace di usare il linguaggio più adatto allo scopo comunicativo, partendo da una buona idea, che va modellata e piazzata al centro della nostra narrazione e infine il modo migliore per raccontarla con efficacia.

 

In questo corso esploreremo la struttura e le forme dello storytelling come: 

 

  • La voce dal racconto orale ai Ted Talk;
  • La scrittura dalla fiction agli articoli; 
  • Le immagini.

 

L’esplorazione proseguirà addentrandosi nelle forme più consolidate di storytelling

 

  • Il ritmo;
  • La struttura emotiva della narrazione;
  • L’architettura di una drammaturgia; 
  • L’arte retorica.

 

Vedremo poi, insieme a tutte queste forme e strumenti dello storytelling con cui noi umani abbiamo sviluppato confidenza da poco e che determinano in maniera cruciale le nostre vite, i linguaggi dove lo storytelling, anche se meno intuivo, è cruciale: 

 

  • Il mondo digitale;
  • Il mondo degli eventi;
  • Il public speaking;
  • Le strategie di comunicazione.